Periodo dell’ Austria-Ungheria

Dalla sconfitta di Venezia nel 1797, seguiranno brevi periodi di dominio austriaco ed in seguito di Napoleone. Seguiranno i cento anni di dominio austroungarico e di Francesco Giuseppe I., che regnera per molti anni.
Protetto dall arcipelago delle Brioni e per la sua specifica forma allungata, il canale di Fasana ha da sempre aiutato nel corso della storia il marinaio a ripararsi dal mare mosso ed e stato testimone di battaglie per la supremazia sul mare e le province usurpate. Con lo sviluppo del porto polese in porto principale della Marina da guerra austro-ungarica (K. K. Kriegsmarine), il canale di Fasana divenne un punto ausiliario per ancorare le navi e rappresentava la continuazione del golfo di Pola; a sud veniva difeso con delle batterie situate a Brioni maggiore e a Punta Christo, mentre a nord era protteto dalla stessa flotta.Grazie a queste caratteristiche, l ancoraggio nel canale di FAsana dava alla flotta da guerra piu mobilita e sicurezza dalle insidie nemiche rispetto al golfo polese.
Dal canale di Fasana – durante il dominio austiraco, in direzione di Issa parti la flotta sotto il dominio di Wilhelm von Tegethoff. Li si volse la famosa lotta di Issa, vinta dalla flotta marina di Tegethoff.
Grazie al nuovo padrone di Brioni, l industirale austriaco Paul Kupelwieser che all isola giunse nel 1893, l arcipelago visse un periodo di fioritura. A Brioni Maggiore, la piu grande delle 14 isole dell arcipelago, Kupelwieser fece ritornare lo splendore antico. Dopo che Koch all inizio del ventesimo secolo sconfisse la malaria, le isole trovarono splendore come luogo di cura e di vacanza, di fama mondiale. Nel 1900 e stato costruito il primo albergo, “Brioni”. Come porto di transito, anche Fasana vive un periodo di fioritura, cosi che nel 1912 qui erano ormeggiate 1034 imbarcazioni.

L’Economia di Fasana a cavallo il XIX E Il XX secolo

L’Economia di Fasana a cavallo il XIX E Il XX secolo

Il percorso da un piccolo, povero villaggio di pescatori ad un centro produttivo e turistico Fasana l'ha trascorso assai rapidamente seguendo lo sviluppo dell'Istria meridionale a cavallo ...
Dalla fabbrica per la lavorazione del pesce al primo albergo a Valbandon

Dalla fabbrica per la lavorazione del pesce al primo albergo a Valbandon

All’inizio del XX secolo, nella zona litoranea di Valbandon c’era una fabbrica per la lavorazione del pesce e per la produzione di ghiaccio. Sembrerebbe che la fabbrica non realizzasse i ...
Imprenditori fasanesi provenienti da Lissa

Imprenditori fasanesi provenienti da Lissa

La numerosa famiglia Marincovich, che da Komiža arrivò a Fasana in battello dopo la battaglia di Lissa del 1866, lasciò una traccia indelebile nella vita economica e sociale del luogo. Nella ...
Rodolfo Marincovich – fotografo, produttore, documentarista…

Rodolfo Marincovich – fotografo, produttore, documentarista…

A cavallo tra il XIX e il XX secolo Fasana è sicuramente la piccola località più fotografata in Istria, e il merito esclusivo va a Rodolfo Marincovich, imprenditore ma innanzitutto fotografo ...
S.M. Korvette Fasana

S.M. Korvette Fasana

La Marina da guerra Austroungarica investiva in viaggi di ricerca e studio con i suoi velieri. Oltre a un'esigua quantità di navi che viaggiando raccoglievano varie esperienze e diffondevano ...
L’ancoraggio della Flotta della Marina da guerra austriaca nel canale di Fasana

L’ancoraggio della Flotta della Marina da guerra austriaca nel canale di Fasana

Protetto dall’arcipelago delle Brioni e per la sua specifica forma allungata, il canale di Fasana ha da sempre aiutato nel corso della storia il marinaio a ripararsi dal mare mosso ed è ...
Il canale di Fasana ai tempi della Prima Guerra Mondiale

Il canale di Fasana ai tempi della Prima Guerra Mondiale

Negli anni precedenti allo scoppio della prima guerra mondiale, vengono fortificate le posizioni a Brioni minore, Brioni maggiore e a Barbariga; si costruiscono fortezze nuove e sofisticate, ...