Le tracce degli altri edifici religiosi

LE TRACCE DELL’ EDIFICIO DI CULTO
Dal 1986 – 88, presso la località Vela Boška a Valbandon, sono state esaminate le fondamenta di una chiesa ad una navata del primo medioevo con l’abside poligonale esterna. La chiesa è stata edificata sulle rovine di un antico insediamento rurale (villa rustica). La ricca scoperta dell’arredo in pietra preromanica, data questo luogo di ritrovamento tra la fine del VI e il X secolo.

LA BALAUSTRA DELL’ALTARE DELL’VIII SECOLO
A Valbandon, nella zona della villa patrizia romana, alla fine del VI secolo è stata costruita la piccola cappella paleocristiana di S. Pellegrino, con l’abside poligonale. All’interno della cappella era collocata anche un balaustra dell’altare di epoca preromanica i cui elementi decorativi in pietra, sono ancora oggi parzialmente conservati. Questa lastra in pietra della balaustra è adornata da un caratteristico rilievo intrecciato del tardo VIII secolo.
La balaustra dell’altare, per i stili che rappresenta è stata anche parte della mostra sacra “ I CROATI – LA CRISTIANITÀ, LA CULTURA E L’ARTE”, allestita nel 1999 nella galleria del “Salone Sistino” presso i Musei vaticani.